• Hellas Verona

    La curva

  • Stadio

    Bentegodi

  • Chievo Verona

    La curva

  • ADC Colognola

    ai Colli

Domenica 27/09/2020
Hellas Verona – Udinese 1 – 0

Secondo appuntamento al Bentegodi per l’Hellas Verona in questo anomalo campionato di calcio fortemente condizionato dal Covid-19.
L’Hellas non gioca certo la sua migliore partita, rischia anche un po’ più del dovuto, ma resiste senza prendere gol. A togliere le castagne dal fuoco ci pensa Andrea Favilli al suo esordio tra gli uomini di Juric. Ed è un esordio coi fiocchi, infatti il gol realizzato ad inizio ripresa consente ai Gialloblù di vincere una partita che si stava complicando e proiettarli addirittura in testa alla classifica.
Per la prima volta dopo le restrizioni dovute alla pandemia, si è visto un po’ di pubblico sugli spalti di un Bentegodi reso così un po’ meno surreale.
Il prossimo impegno per l’Hellas sarà al Tardini contro il Parma e potrebbe essere una ghiotta occasione per mettere in cantiere altri punti importantissimi per poter affrontare in tutta tranquillità un altro campionato da affiancare a quello straordinario appena concluso.
Le prospettive sono buone e certamente gli uomini di Juric faranno di tutto per espugnare il difficile campo di Parma e portare a casa l’intera posta.


Sabato 26-09-2020
Pescara – Chievo Verona 0 – 0

Punto meritato quello conquistato a Pescara dai gialloblù alla primissima uscita assoluta della stagione. Senza neppure aver potuto disporre di una sorta di “prova generale” e con in campo quattro debuttanti più uno assoluto a partita in corso, l”incognita del debutto degli uomini di Alfredo Aglietti dura giusto il primo quarto d’ora. In apertura si vedono di più Ceter e compagni: prese le misure, il Chievo sposta il baricentro in avanti e inizia a spingere con costanza soprattutto a sinistra, con la conferma delle qualità di Renzetti in fase propositiva. Fabbro, Djordjević, Palmiero e Garritano portano il Ceo vicino al vantaggio ma anche nella ripresa lo zero a zero non si schioda. Buono l’impatto complessivo dei nuovissimi innesti, tra cui piace la dedizione di Fabbro. Buona prestazione complessiva in termini di organizzazione, che ricalca quella della formazione conosciuta nella seconda parte della scorsa stagione, con Obi puntuale nel mettere a disposizione della squadra la propria esperienza e intelligenza tattica.

Paolo Sacchi


Visita il sito ufficiale dell’Hellas Verona

Visita il sito ufficiale del Chievo Verona

Visita il sito ufficiale della Blu Volley Calzedonia

Visita il sito ufficiale della Scaligera Basket Tezenis