• Hellas Verona

    La curva

  • Stadio

    Bentegodi

  • Chievo Verona

    La curva

  • ADC Colognola

    ai Colli

Domenica 10/01/2021
Hellas Verona – Crotone 2 – 1

Le dichiarazioni di Kalinic a fine partita

“La vittoria di oggi? È una grandissima giornata sia per me che per la squadra. Portiamo a casa i tre punti contro una squadra tosta, giocando anche questa volta il nostro calcio e scendendo in campo senza paura. Come ci siamo preparati in settimana a questo match? Sono stati dei giorni molto importanti, abbiamo affrontato Spezia, Torino e Crotone ottenendo 7 punti su 9: la strada è quella giusta, e proprio per questo non dobbiamo mollare. Il mio gol di oggi? Sono felicissimo della mia prima rete in maglia gialloblù. Barák mi ha fornito un assist perfetto, ho calciato forte e la palla è entrata. Questo gol è per la mia famiglia, ma anche per me dopo i tanti sacrifici fatti per recuperare dall’infortunio. 27 punti in 17 giornate? Dobbiamo pensare partita per partita e continuare a lavorare duramente in settimana. Adesso l’obiettivo è far bene contro il Bologna nel prossimo turno. Questa intera settimana di allenamento ci servirà per affinare il nostro gioco di squadra, ma non solo. Per me sarà molto importante allenarmi al massimo per trovare la miglior condizione. Darò tutto per segnare ancora, certo, ma soprattutto per aiutare la squadra”.

da www.hellasverona.it


Lunedì 04/01/2021
Cremonese – Chievo Verona 0 – 2

Chievo corsaro a Cremona porta a casa una vittoria netta ed importante prima della pausa di gennaio.Il due a zero è meritato quanto evidente è stata la differenza tra le due squadre. Palmiero e soci vanno in vantaggio su rigore nel primo tempo per poi chiudere la gara in una ripresa in cui dimostrano una superiorità assoluta sia sul piano tattico che tecnico.Solido e convincente il Chievo di Aglietti. Una prestazione in cui emerge innanzitutto il collettivo. La squadra gioca a memoria e a tratti è dilagante. I gialloblù appaiono in grado di modulare il proprio assetto in gara con grande flessibilità e la componente tecnica è pari alla disponibilità al sacrificio.Questa sera il risultato è nobilitato anche dalle individualità, dal ritorno al gol di Giaccherini fino alla meravigliosa marcatura finale di Bertagnoli. Un coppia di reti che simboleggia a suo modo il cocktail sul piano filosofico di una squadra che ha esperienza, qualità, spirito di sacrificio, misura e volontà e, con due partite da recuperare, in prospettiva può chiudere il girone d’andata in una posizione ancor più autorevole.

Paolo Sacchi


Visita il sito ufficiale dell’Hellas Verona

Visita il sito ufficiale del Chievo Verona

Visita il sito ufficiale della Blu Volley Calzedonia

Visita il sito ufficiale della Scaligera Basket Tezenis